Giappone

Cannoni ad acqua
contro Taiwan

Per allontanare fuori dalle acque territoriali delle Senkaku la flotta di circa 50 pescherecci e di una decina di motovedette taiwanesi, la guardia costiera giapponese ha fatto ricorso oggi ai cannoni ad acqua.

Cannoni ad acqua
contro Taiwan

Per allontanare fuori dalle acque territoriali delle Senkaku la flotta di circa 50 pescherecci e di una decina di motovedette taiwanesi, la guardia costiera giapponese ha fatto ricorso oggi ai cannoni ad acqua. Le isole disabitate nel mar Cinese orientale, controllate da Tokyo e rivendicate da Pechino e Taipei, sono finite oggi nel mirino della protesta dei pescatori di Taiwan che, pur avendo legami amichevoli con il Giappone, contesta a Tokyo la nazionalizzazione dell'arcipelago.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi