Florida

Muore un agente
del corteo di Obama

Un agente in motocicletta che scortava il presidente americano, Barack Obama, in Florida è morto in seguito ad un incidente avvenuto davanti al corteo presidenziale.

Muore un agente
del corteo di Obama

Un agente in motocicletta che scortava il presidente americano, Barack Obama, in Florida è morto in seguito ad un incidente avvenuto davanti al corteo presidenziale che si stava dirigendo verso l'aeroporto di Palm Beach. Lo ha riferito il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, spiegando che il presidente e' stato informato prima di imbarcarsi sull'Air Force One che lo ha riportato a Washington dopo la tournee' elettorale di due giorni nel 'Sanshine State'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi