Presidenziali Usa

Madonna si tatua
"Obama" sulla schiena

Un 'Obama' a scritte cubitali tatuato sulla schiena. La star statunitense Madonna non fa mistero delle sue scelte elettorali e utilizza la sua performance allo Yankee Stadium di New York, per contribuire alla campagna al presidente.

Madonna si tatua
"Obama" sulla schiena
Un 'Obama' a scritte cubitali tatuato sulla schiena. La star statunitense Madonna non fa mistero delle sue scelte elettorali e utilizza la sua performance allo Yankee Stadium di New York, per contribuire alla campagna al presidente. "Ho visto cose terrificanti - ha detto la cantante rock davanti alla platea di 40mila persone che ieri, mentre Obama pronunciava il suo discorso da candidato a Charlotte, hanno seguito il suo show - gente messa in prigione solo per aver espresso i propri pensieri, per essere gay, per non praticare la religione giusta oppure per non vestirsi in maniera adeguata". Tutto questo, ha aggiunto "mi ha fatto capire come sono fortunata a vivere qui in America. Questo non significa che siamo un paese perfetto e, anche noi, abbiamo ancora molto da fare". Poi, tra una canzone e l'altra, l'elogio della First Lady: "Ringraziamo Dio per Michelle Obama" ha urlato sul palco sfilandosi la maglietta e mostrando al pubblico la schiena con sopra tatuato 'Obama'. La scena e' stata ripresa dalla top-model Hilary Rhoda che ha subito postato un twitter che ha fatto il giro del mondo. Madonna ha sostenuto Barack Obama anche nella sua prima campagna elettorale del 2008: in quell'occasione fece 'audience' con una T-shirt con il viso di Obama e il titolo della sua canzone 'Express Yourself'

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi