Apple

Steve Jobs reincarnato
in un filosofo-guerriero

Steve Jobs si è reincarnato in un filosofo-guerriero divino e vive in un palazzo mistico in vetro, simile al design di un Apple Store, che aleggia sopra il suo vecchio ufficio alla Apple.

Steve Jobs reincarnato
in un filosofo-guerriero
Steve Jobs si è reincarnato in un filosofo-guerriero divino e vive in un palazzo mistico in vetro, simile al design di un Apple Store, che aleggia sopra il suo vecchio ufficio alla Apple. Lo afferma - riporta il Wall Street Journal - il gruppo buddista Dhammakaya, al quale l'ingegnere del software di Cupertino, Tony Tseung, aveva inviato una email dopo la morte di Jobs per chiedere cosa sarebbe accaduto al suo capo dopo il decesso. Jobs - secondo Phra Chaibul Dhammajayo, l'abate del tempio di Dhammakaya a Bangkok - si è già "reincarnato in un essere divino con una conoscenza e un forte apprezzamento per la scienza e le arti". Il co-fondatore di Apple - aggiunge Phra Chaibul - è accudito da 20 assistenti, che somigliano ai 'Genius' negli Apple Store che aiutano i clienti con i loro iPhone e gli altri dispositivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi