COPPA ITALIA

Acr Messina
buona la prima

Nel primo turno di Coppa Italia, la squadra di Catalano, priva di cinque titolari, supera per 2-0 ( Corona rig. e Cocuzza )il Comprensorio Normanno. Gara difficile risolta nella ripresa. Nel prossimo turno di Coppa potrebbe incontrare il Città di Messina

Acr Messina
buona la prima

dal sito www.acrmessina.it

L’Acr Messina batte al S.filippo, davanti a più di 2000 spettatori,  il Comprensorio Normanno di Paternò e comincia bene la stagione ufficiale. Senza cinque titolari, la squadra di Catalano opposta ad un avversario tra i più validi  impegna un tempo prima di carburare. Nella ripresa sblocca Corona su rigore, concesso dall’arbitro per un atterramento ai suoi danni. I peloritani raddoppiano con Cocuzza sempre su rigore, assegnato per una fallo ai danni di Parachì. L’attaccante palermitano insacca dopo la respinta del portiere etneo. Sul finale i rossoazzurri cercano la rete della consolazione ma sbattono su Lagomarsini, uno dei migliori dell’Acr Messina. Domenica prossima nel debutto in campionato, i giallorossi affronteranno l’Acireale, sempre al S.Filippo. In settimana attese buone notizie sul fronte Leon ancora privo del permesso di soggiorno e su Maiorano, il giocatore che dovrebbe completare l’organico.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400