Milazzo

Gara nazionale di nuoto
alla Baia di Sant'Antonio

Oltre 120 atleti al via per una manifestazione che è inserita nel calendario ufficiale della Federazione

Gara nazionale di nuoto
alla Baia di Sant'Antonio

 

 Si svolgeranno oggi nella Baia di Capo Milazzo il 1° Trofeo “Baia di S. Antonio” e del 1° Trofeo “il Miglio di  Milazzo” di nuoto. Due manifestazioni divise nell’arco della giornata. Si inizierà alle 10 con la gara di 6 Km la cui partenza è prevista dalla spiaggia del Tono. Gli atleti dovranno dirigersi verso la boa di virata che sarà sistemata sotto la caratteristica chiesetta di S. Antonio  mentre l’arrivo, segnalato da corsie concesse da Marcello Andaloro, presidente dell’associazione A.N.T.O. di Milazzo, sarà previsto nella spiaggia della Ngonia. Alle 15 si svolgerà la gara di 2 Km che  prevede le medesime allocazioni per quanto riguarda partenza ed arrivo mentre le due boe di virata saranno collocate sotto il ripetitore di Montetrino. Le due manifestazioni sono inserite nei circuiti nazionali di fondo e mezzofondo della FIN che prevedono però anche la partecipazione, ma fuori punteggio, di atleti stranieri; in ogni caso tutti gli atleti devono risultare necessariamente tesserati alle federazioni nazionali.  Grazie all’incessante lavoro degli organizzatori Gianfranco Andaloro  e Nino Fazio, prevista una massiccia presenza (oltre 120 atleti) di nuotatori. Tra gli iscritti atleti di Calabria, Puglia, Lombardia, Liguria, Lazio, Piemonte e 3 di nazionalità polacca. Sedici le associazioni sportive siciliana in gara, con in testa come tesserati la Nuoto Milazzo, l’Ulysse Messina e la Nadir Palermo. (g.p.)
 Si svolgeranno domani nella Baia di Capo Milazzo il 1° Trofeo “Baia di S. Antonio” e del 1° Trofeo “il Miglio di  Milazzo” di nuoto. Due manifestazioni divise nell’arco della giornata. Si inizierà alle 10 con la gara di 6 Km la cui partenza è prevista dalla spiaggia del Tono. Gli atleti dovranno dirigersi verso la boa di virata che sarà sistemata sotto la caratteristica chiesetta di S. Antonio  mentre l’arrivo, segnalato da corsie concesse da Marcello Andaloro, presidente dell’associazione A.N.T.O. di Milazzo, sarà previsto nella spiaggia della Ngonia. Alle 15 si svolgerà la gara di 2 Km che  prevede le medesime allocazioni per quanto riguarda partenza ed arrivo mentre le due boe di virata saranno collocate sotto il ripetitore di Montetrino. Le due manifestazioni sono inserite nei circuiti nazionali di fondo e mezzofondo della FIN che prevedono però anche la partecipazione, ma fuori punteggio, di atleti stranieri; in ogni caso tutti gli atleti devono risultare necessariamente tesserati alle federazioni nazionali.   

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400