Debiti fuori bilancio

Comune Patti, creditori
lo mettono in ginocchio

Duemilionisettecentomila euro. È questa la cifra che il Comune di Patti deve pagare per debiti fuori bilancio. La somma si riferisce a spese effettuate dall’Ente di Palazzo dell’Aquila dagli anni Novanta ad oggi.

comune patti

Una cifra che potrebbe mettere in ginocchio il Comune di Patti. «Uno dei creditori – ha affermato l’assessore al bilancio Gioacchino Pipitò – ha avuto già l’autorizzazione dal giudice a sequestrare le somme avanzate. Il rischio è che anche gli altri creditori potrebbero bloccare le somme dalla casse comunali. Questo potrebbe portare al mancato pagamento degli stipendi e dei fornitori. «Con questi ultimi – ha detto l’assessore – tra l’altro, c’è già un ritardo nei pagamenti. Se ciò dovesse accadere si rischia il dissesto
finanziario». Per far fronte all’esigenza di pagare i debiti fuori bilancio l’amministrazione comunale, nelle scorse settimane, aveva messo in vendita alcuni beni comunali.
Su 17 lotti posti in vendita dal Comune di Patti, è stata presentata una sola offerta inerente un fabbricato di circa 250 metri quadri, con accesso nella Via Regina Elena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi