Caro studi

Università, tassa
da 85 a 140 euro

Il diritto allo studio? Un lusso. Specie in tempi di crisi. Di un aumento delle tasse universitarie si vociferava da tempo. Un'associazione di studenti si risolge al Rettore dell'ateneo di Messina Francesco Tomasello.

Università Messina

Il ministero dell’Istruzione ha preteso l’immediato aumento di quasi il doppio già dall’anno accademico 2012-2013. In soldoni, l’aumento della tassa regionale per il diritto allo studio passa da 85 a 140 euro. Aumento che i responsabili dell’associazione universitaria “Atreju - La Compagnia degli studenti”, Andrea Santalco,Daniele Travisano e Riccardo D’Iglio, definiscono «davvero inconcepibile». I rappresentanti di Atreju affermano di aver «già percepito un ulteriore aumento delle tasse all’inizio del mese scorso e purtroppo i nostri timori si sono rivelati fondati». E si sono tradotti in 55 euro in più. Non sono pochi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400