Taormina

Furto energia elettrica
4 denunce nel Messinese

Ieri gli agenti del Commissariato P.S. di Taormina, nel corso di specifici servizi finalizzati alla repressione del fenomeno di furto di energia elettrica, hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria quattro titolari di esercizi commerciali, ricadenti nei comuni di Nizza di Sicilia, Gallodoro, Roccalumeram e Giardini Naxos.

Furto energia elettrica
4 denunce nel Messinese
Ieri gli agenti del Commissariato P.S. di Taormina, nel corso di specifici servizi finalizzati alla repressione del fenomeno di furto di energia elettrica, hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria quattro titolari di esercizi commerciali, ricadenti nei comuni di Nizza di Sicilia, Gallodoro, Roccalumera e Giardini Naxos. Nel corso dei numerosi controlli effettuati dagli agenti della Polizia di Stato, coadiuvati da personale appartenente al reparto di unità di sicurezza della società di energia elettrica “ENEL”, con cui sono state ispezionate numerose attività commerciali ricadenti nei comuni di Tarmina, Gaggi, Nizza di Sicilia, Roccalumera, Giardini Naxos, S. Tresa di Riva, Letojanni, Furci Siculo, Gallodoro, si è potuto rivelare che i quattro imprenditori denunciati hanno falsato i reali consumi di corrente elettrica, attraverso l’applicazione sul contatore di un magnete, che rallentava la registrazione dei chilowatt consumati arrecando così un notevole danno economico alla società di energia elettrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi