Omicidio Marchese

Ergastolo per Gaetano Barbera

Questa la decisione della Corte d’Assise accogliendo la richiesta del pubblico ministero Vito Di Giorgio.

Ergastolo per Gaetano Barbera

Il luogo dell'omicidio

Ergastolo per Gaetano Barbera, autore dell’omicidio di Stefano Marchese avvenuto nell’area di servizio esso all’Annunziata. Così ha deciso la corte d’Assise accogliendo la richiesta del pubblico ministero Vito Di Giorgio. Il 18 febbraio del 2005  gli esplose contro quattro colpi di pistola al corpo e altri due calibro 7.65 su una tempia e alla fronte. Il killer voleva infliggere un duro colpo a Giuseppe Minardi, all’epoca a capo del clan di Giostra e grande amico della vittima.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400