Piazza del Popolo

Polizia sequestra
142 cardellini

Gli uccellini sono già stati liberati dopo il loro trasferimento al centro fauna selvatica sui Colli Sarrizzo. Alla conferenza stampa anche esponenti del WWF.

Polizia sequestra  
142 cardellini

L’operazione è scattata ieri mattina a Piazza del popolo dove quasi ogni domenica si tiene una sorta di mercatino di cardellini. La polizia è intervenuta con una decina di agenti in borghese per bloccare i responsabili di quest’attività illegale.

Un blitz molto movimentato dal momento che alla vista degli agenti c’è stato un fuggi fuggi generale. Addirittura un uomo è anche riuscito a dileguarsi a bordo di una fiat 500 ma è stato prontamente inseguito e bloccato. 14 le persone identificate  e denunciate a piede libero per vendita illegale di fauna selvatica, maltrattamento di animali e ricettazione di patrimonio indisponibile dello stato.

11 di questi sono messinesi, tra i quali sorvegliati speciali e personaggi noti alle forze dell’ordine per reati vari. Uno invece è tunisino, gli altri due di Reggio calabria e Siracusa. Nel blitz sono stati sequestrati 142 esemplari di cardellino che venivano tenuti in piccole gabbiette in legno o addirittura in grossi sacchi. Gli animali sono stati prima trasferiti e poi  liberati al centro di fauna selvatica che si trova sui colli Sanrizzo. Due uccellini sono stati invece trovati morti. I cacciatori, infatti, ne usavano alcuni come richiamo.  Per catturarne   altri   venivano agganciati a degli anelli metallici all’interno di particolari reti. Alla conferenza stampa odierna c’era anche Anna Giordano del VVF e tre guardie venatorie della stessa organizzazione.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400