Polo commerciale

Auchan Zafferia,
disco rosso solo
dall'Anas

Solo una prescrizione dell’Anas al progetto per la realizzazione del polo commerciale di Zafferia. Bisogna rivedere gli innesti alla tangenziale che così come sono progettati possono creare delle code. Alla conferenza dei servizi tutti gli altri hanno espresso parere favorevole

Auchan Zafferia,
disco rosso solo
dall'Anas

Il progetto del polo commerciale di Zafferia

Passo in avanti per la realizzazione del nuovo polo commerciale di Zafferia. Questa mattina, nel corso di una conferenza dei servizi, sono arrivati tutti pareri positivi ad eccezione dell’Anas che ha posto delle prescrizioni al progetto dello svincolo. L’ok è arrivato da Genio Civile,  Arpa, Asp, dipartimento Foreste, dipartimenti mobilità urbana ed urbanistica del comune e, naturalmente, dalla seconda circoscrizione.   L’Anas, quindi, ha chiesto una modifica dell’elaborato affinché gli scivoli di ingresso e di uscita alla tangenziale non si intersechino. L’ente che gestisce l’importante arteria vuole evitare che l’eventuale congestione del traffico all’interno del polo commerciale  possa ripercuotersi anche in tangenziale. I progettisti hanno quindi pochissimi giorni per adeguare il progetto. Dovranno farlo entro il 30 giugno, cioè prima della scadenza dei poteri speciali del sindaco Buzzanca sull’emergenza traffico. Sarà infatti il primo cittadino a firmare il progetto che, con il parere positivo dell’Anas, diventerà esecutivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi