Villafranca

Rapinati 5 mila euro
alla Banca Antonello

Seconda rapina in poco meno di un anno per la filiale della Banca di credito cooperativo Antonello da Messina, che si trova nella centralissima piazza Dante a pochi passi dal Comune e dalla nuova caserma dei Carabinieri.

Rapinati 5 mila euro
alla Banca Antonello

Secondo una sommaria ricostruzione fornita dai militari dell’Arma, che stanno conducendo le indagini, giovedì scorso, intorno alle ore 12.30, due soggetti, col viso parzialmente coperto l’uno da un grande cappello a falde, l’altro da spessi occhiali da sole, si sono introdotti all’interno della filiale, dove in quel momento non vi erano clienti. Con fare minaccioso e armati di taglierino, si sono rivolti all’unico impiegato presente alla cassa intimandogli la consegna del denaro. Senza accontentarsi di quello
che era presente alla cassa, i due rapinatori hanno perlustrato, rovistando, più parti della filiale dell’istituto di credito, compresa quella dove si trovavano il responsabile di filiale e le casse di sicurezza. Arraffato il bottino, che ammonta, secondo una stima, a circa 5 mila euro, per lo più in monete contenute in tubi “Blister”, i due malviventi hanno chiuso il responsabile di filiale e l’impiegato in una stanza della banca, mentre si davano alla fuga attraverso una via adiacente piazza Dante. Scattato l’allarme e arrivati i carabinieri della stazione di Villafranca sul posto, i due dipendenti erano riusciti nel frattempo a liberarsi sbloccando la porta interna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi