calcio

Città di Messina 2-1
al Montalto

Il Città di Messina supera 2-1 i calabresi guidati da Paschetta al termine di un confronto piacevole ed equilibrato. Le reti tutte nel primo tempo: Citro porta in vantaggio i suoi, pareggia Sifonetti, Assenzio appone il suo sigillo. Nella ripresa un rigore sbagliato per parte da Sifonetti e Buda. Le due formazioni si ritroveranno di fronte nel torneo di D

Città di Messina 2-1
al Montalto

Prove tecniche di campionato per il Città di Messina che a Camigliatello affronta il Montalto nell’ultimo dei test programmati fino ad ora: le due squadre saranno inserite nello stesso girone di Serie D e, anche per questo, il test risulta particolarmente interessante. Assenti tra i messinesi il terzino Mondello, i centrocampisti Giardina e Camarda e l’attaccante Mangano, tutti tenuti a riposo per via di lievi affaticamenti muscolari.

Rando parte con il consueto 4-3-3 e con i seguenti interpreti: in porta Donateo, linea difensiva con Cappello, Cordima, Frassica e Bombara, a centrocampo Giannuzzi, Munafò e Assenzio, in attacco Citro, Saraniti e Tiscione. Il Montalto guidato da Paschetta si presenta con il 4-4-2.

La prima occasione la costruisce il Città di Messina al 5′ sfruttando una combinazione sulla destra tra Cappello e Citro, fermato in area dalla tempestiva uscita del portiere Faita. Pronta la risposta dei calabresi: al 7′ Crescibene centra il palo con un gran tiro dalla lunga distanza. Al 13′ è Sifonetti a provarci da fuori ma il suo tiro finisce sul fondo. Il Città di Messina torna a spingere al 15′: sugli sviluppi di un corner Frassica riesce a deviar il pallone verso la porta avversaria ma il numero uno del Montalto fa suo il pallone. La gara si sblocca al 16′: il portiere Faita riceve da un compagno e rinvia di prima, Citro si inserisce sulla traiettoria del pallone e di testa beffa l’avversario. La reazione dei calabresi non si fa attendere e al 20′ Sifonetti da sinistra trova su punizione il varco giusto per sorprendere Donateo e firmare l’1-1. La gara resta vibrante e al 32′ il Città di Messina rimette la testa avanti: corner di Citro e stacco imperioso di Assenzio da centro area che non dà scampo a Faita. Il Montalto risponde al nuovo svantaggio poco dopo, al 35′, quando il solito Sifonetti ci prova da fuori trovando stavolta la risposta di Donateo. Al 41′ ancora Sifonetti innesca Zangaro che si inserisce da sinistra e mette dentro di testa, ma la rete viene annullata per fuorigioco. Un minuto più tardi buon destro dalla distanza di Maio con palla di poco oltre la traversa. Si chiude dunque con il Cittá di Messina in vantaggio per 2-1 un primo tempo particolarmente divertente.

Nella ripresa subito cinque cambi nel Città di Messina: dentro Mannino, Viscuso, Cammaroto, Cucè e Buda per Donateo, Cappello, Cordima, Munafò e Tiscione. La prima occasione del secondo tempo ha per protagonista Saraniti che, servito da Buda, impegna il neo entrato De Lucia, bravo ad opporsi di piede. Al 22′ l’arbitro conced un rigore al Montalto per un presunto fallo di mano di Viscuso su tiro ravvicinato di Zangaro: dal dischetto Sifonetti spiazza Mannino ma il pallone finisce sul palo. Al 26′ bel diagonale di Sifonetti con palla a fil di palo. Con il passare dei minuti Rando inserisce uno dopo l’altro anche Di Mercurio, Puzone e Fragapane. Dopo una fase di stallo del match è Buda a rendersi protagonista in due circostanze. L’attaccante messinese al 39′, su lancio di Di Mercurio, viene anticipato all’ultimo istante dal portiere avversario; poi, al 41′, sfruttando un preciso assist di Assenzio si ripresenta davanti a De Lucia, lo supera in dribbling e viene atterrato: inevitabile la decisione dell’arbitro di concedere il rigore. Dal dischetto va lo stesso Buda che però tira a lato. Pur sprecando la possibilità di chiudere definitivamente i conti, il Città di Messina porta a casa un successo che dà morale e consente di chiudere il meglio il ciclo di amichevoli disputate nel corso del ritiro precampionato. Il gruppo resterà a Camigliatello Silano fino a venerdì 10 agosto, giorno del rientro in città.

Il tabellino

Città di Messina – Montalto 2-1

Marcatori: 16′ Citro (CdM), 20′ Sifonetti (M), 32′ Assenzio (CdM).

Città di Messina (4-3-3): Donateo (1′ st Mannino); Cappello (1′ st Viscuso), Cordima (1′ st Cammaroto), Frassica, Bombara (34′ st Fragapane); Giannuzzi, Munafò (1′ st Cucè), Assenzio; Citro (16′ st Di Mercurio), Saraniti (29′ st Puzone), Tiscione (1′ st Buda). Allenatore: Pasquale Rando.

Montalto (4-4-2): Faita (1′ st De Lucia); Tancredi (1′ st Barreca), Okoroji (8′ st Mirabelli), Ginobili (30′ st Barca), Crispino (11′ st Piluso); Crescibene (31′ Maglia), Maio (14′ st Mazzei), Levato (9′ st Salimonti), Zangaro; Sifonetti (27′ st Miceli), Salandria (14′ st Poltero). Allenatore: Giovanni Paschetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi