incendi

Roghi in tutta
la provincia

Tutte le squadre disponibili dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale, ma anche di volontari, sono impegnate – da ore - in decine di fronti per cercare di domare i roghi sulle colline, sia in città come a Giampilieri, Molino, Zafferia, Bordonaro, “Messina Due” e Tono che in provincia, da Castroreale a Piraino

incendi+vigili

La Sicilia continua a bruciare. Ed anche in provincia di Messina tutte le squadre disponibili dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale, ma anche di volontari, sono impegnate – da ore - in decine di fronti per cercare di domare i roghi sulle colline, sia in città come a Giampilieri, Molino, Zafferia, Bordonaro, “Messina Due” e Tono che in provincia, da Castroreale a Piraino. Uno dei roghi più preoccupanti è quello di Montagnareale. A Naso sono impegnati dalla scorsa notte anche un canadair ed un elicottero perché sono minacciate anche alcune abitazioni.  A Piraino le fiamme stanno raggiungendo la Torre delle Ciavole. Situazioni critiche anche a Gioiosa Marea e Rocca di Caprileone e poi a Galati Mamertino, Mistretta, Castroreale e S. Lucia del Mela. Sul fronte ionico l’emergenza è soprattuto a Fiumedinisi. Disagi alla circolazione stradale sia sulla statale 113 che sull’A/20, al’altezza della galleria Cicero, per il denso fumo che ha invaso la carreggiata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400