cOMPRAVENDITA ORO

Sospesa licenza
a due attività

I negozi nel mirino della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Messina si trovano uno nella zona sud l'altro in centro.

oro

Le indagini di polizia giudiziaria hanno consentito di accertare che il gestore del primo esercizio commerciale aveva acquistato un monile d’oro da uno scippatore. L’altro esercizio commerciale è stato chiuso invece perché chi lo gestiva non registrava e comunicava al commissariato le operazioni di acquisto effettuate giornalmente. Altri provvedimenti di sospensione dell’attività sono in corso di notifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400