Incidente Curcuraci

Nel pomeriggio
i funerali di
Christian Raffa

Saranno celebrati alle 17 nella Chiesa di S. Nicolò a Ganzirri. Ancora non del tutto chiara la dinamica dell'incidente che gli è costata la vita nella notte tra sabato e domenica.

Nel pomeriggio 
i funerali di
Christian Raffa

Sarebbe stato un incidente autonomo, ma niente può essere escluso e si sta verificando l’eventuale presenza di altri mezzi, quello costato la vita a Irrera Raffa, studente al quinto anno dell’Istituto tecnico per geometri Nunzio Modica. Secondo una prima ricostruzione, alla quale lavora l’i n f o rtunistica della Polizia municipale, per cause imprecisate il ragazzo poco dopo l’uscita dalla stretta curva, lungo il tratto iniziale del rettilineo, avrebbe perso il controllo del suo «Piaggio Beverly 125” sbattendo con violenza contro il doppio muro a secco dell’a rgine destro. La caduta sull’asfalto e la botta in testa non hanno lasciato scampo a Christian: il giovane, non è chiaro se indossasse o meno il casco protettivo, sarebbe morto sul colpo, sull’asfalto vicino alla parete mentre il motorino schizzava via e finiva la sua corsa sul lato opposto della
strada. L’allarme è scattato quasi subito. A lanciarlo, pare, lo stesso amico, al quale Christian avrebbe voluto fare l’i ncontro e che, risalendo la strada provinciale per cercarlo, s’è imbattuto nella terribile scena. Sul posto, il più celermente possibile, è stata fatta accorrere un’autoambulanza del “118” proveniente dall’o s p edale Papardo ma i sanitari null’altro hanno potuto fare che constatare il decesso del giovane. Troppo violento il colpo alla testa, e il conseguente trauma cranico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi