Messina

Vitello scappa dalla stalla e finisce sulla A/18

Imbizzarrito percorreva la galleria sulla corsia di sorpasso. Determinante l'intervento della Polizia

polstrada messina

Momenti di paura questa mattina sulla A 18. Alcuni bovini hanno invaso la sede stradale all'altezza di S.Stefano Medio, villaggio alla periferia sud di Messina. In particolare uno di questi vitelli, come imbizzarrito, si è messo a correre all'interno di una galleria in corsia di sorpasso, mettendo in pericolo anche l'incolumità degli automobilisti. La polizia stradale, su direttive del dirigente Sergio Iannello, ha rallentato il transito veicolare all'altezza della barriera di Tremestieri e quindi si è messa alla caccia dell'animale. C'è voluto un lungo inseguimento per intercettarlo ed isolarlo in un'area recintata sempre dell'autostrada. Ma il vitello non si è dato subito per vinto ed ha provato a caricare gli agenti. A quel punto è intervenuto il personale dell'Asp 5 di Messina che, constatata la pericolosità, ne ha disposto l'abbattimento. Non ci sono stati danni alle persone o alle auto. L'animale era scappato da una stalla di contrada Mandrazza di Cumia superiore. L'allevatore sarà denunciato per omessa custodia di animali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400