Svincolo S. Filippo

Quasi un anno
per ripristino
strada arginale

Nubi sull’utilizzabilità invernale della salita dello svincolo, proprio lì vicino all’incrocio con la SS 114

Svincolo S. Filippo

Recita così la “carta scritta”, firmata dall’ing. Antonio Amato, dirigente delle Urbanizzazioni, in risposta all’interrogazione del presidente del 2. Quartiere, Giovanni Di Blasi, e – aggiungiamo noi – a quelle precedenti del consigliere Francesco Gallo: «Si comunica che il progetto delle opere di ripristino dello svincolo S. Filippo è in fase di ultimazione da parte di personale tecnico dell’Amministrazione. Si prevede che per la realizzazione delle opere (acquisizione pareri, approvazione progetto, appalto lavori e relativa esecuzione) necessitano circa di 8-12 mesi, subordinatamente all’acquisizione delle risorse economiche». Come dire: se tutto va bene, sempre che la Protezione civile regionale, cui l’assessore Pippo Isgrò si è rivolto, finanzi per tempo i costi. Che, secondo le ultime stime, s’aggiravano intorno al milione e 200.000 euro, triplicati (dopo il nubifragio dell’1 marzo 2011) rispetto all’originaria previsione di 380.000 euro. Palazzo Zanca, insomma, dopo aver dato fin troppi annunci di soluzione prossima, comunica
ora, sia pure laconicamente, con il dovuto realismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi