terremoto

Domani i funerali di Paolo Siclari

A Castelmassa in provincia di Rovigo l'ultimo saluto al messinese che ha perso la vita a causa del crollo del capannone industriale dove lavorava. I funerali nel paese dove si era trasferito dieci anni fa con la famiglia

terremoto emilia

Si svolgeranno domani pomeriggio alle 16 a Castelmassa di Rovigo i funerali di Paolo Siclari , il messinese che ha perso la vita nel terremoto che ha colpito l’Emilia il 29 maggio. Paolo Siclari, il giorno successivo avrebbe compiuto 37 anni ed è morto all’interno del capannone della Hemotronic, una ditta di apparecchiature medicali dove lavorava a Medolla, in provincia di Modena. Paolo Siclari nel 2001 si era trasferito al nord. Viveva con la moglie Viviana Lo Furno a Castelmassa nel rovigino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi