Cani randagi

"Vengono maltrattati"
Esposto in Procura

Il consigliere comunale Nello Pergolizzi al sindaco: si faccia chiarezza.

"Vengono maltrattati"
Esposto in Procura

Nei giorni scorsi un cittadino messinese, Sebastiano Paglia, ha presentato un esposto alla Procura di Reggio Calabria nel quale si parla di un presunto maltrattamento di cani da parte di alcuni componenti della squadra degli accalappiatori del Comune. Si denunciano fatti incresciosi: cani inseguiti «minacciosamente » e colpiti con pietre,
trascinati per decine di metri e scagliati con noncuranza nei camion. Animali portati al canile di Castanea, dal quale venivano reimmessi nel territorio, una volta sterilizzati,
perché «docilissimi». Il signor Paglia ha citato anche una serie di testimoni per almeno quattro episodi di maltrattamenti, avvenuti in due casi in via del Carmine, altre volte a Santa Lucia sopra Contesse ed in via Case Basse. L’ultima parola è quella del capogruppo di Fli a Palazzo Zanca, Nello Pergolizzi, che chiede chiarezza sull’argomento al sindaco Buzzanca. «La gravità dei fatti – evidenzia Pergolizzi nella sua interrogazione – rende urgente un intervento delle istituzioni locali e delle forze dell’ordine per far luce sulla vicenda e dare rapida risposta alla città, individuando eventuali responsabilità ed autori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto