Controllo economico territorio

Irregolarità fiscali
dal 57 al 71 per cento

Questo il dato principale emerso dall'operazione condotta dalle fiamme gialle nel fine settimana. Percentuale in aumento rispetto a controlli effettuati ad inizio luglio.

Guardia di Finanza

Le irregolarità in materia di emissione di scontrini e ricevute fiscali sono cresciute in un mese dal 57 al 71%. E’ quanto emerge dai dati comunicati stamani dalla Guardia di Finanza in merito all’operazione di Controllo Economico del Territorio” eseguita nello scorso fine settimana. Sono stati eseguiti in città e provincia 182 controlli, che hanno portato alla constatazione di 130 violazioni per mancata o irregolare emissione di tali documenti fiscali. Per quanto riguarda il contrasto all’abusivismo ed alla vendita di prodotti contraffatti, sono stati eseguiti diversi interventi, che hanno portato al sequestro di quasi 400 pezzi tra articoli di abbigliamento, pelletteria, materiale elettrico ed alla denuncia di cinque responsabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi