rifiuti

Off-limits Mazzarà, raccolta stoppata

La discarica chiusa dalle nove di ieri mattina a causa del forte vento. Saturi i mezzi di MessinAmbiente. La società di raccolta costretta a bloccare la raccolta

discarica

 Come spesso capitato negli ultimi mesi, il maltempo, ma soprattutto le violente folate di scirocco, rischiano di mettere in ginocchio la raccolta rifiuti in città. MessinAmbiente ha infatti comunicato che dalle nove di ieri mattina, “a causa del forte vento, la discarica di Mazzarà Sant’Andrea è rimasta chiusa. I mezzi adibiti alla raccolta e al trasporto rifiuti si sono riempiti già dal pomeriggio di ieri e dunque il servizio si è totalmente fermato”. Da oggi, insomma, gli auto compattatori della società di via Dogali, non saranno più nelle condizioni di poter prelevare l’immondizia dalle strade. La conseguenza, purtroppo ovvia, è che nel giro di poche ore la città possa trovarsi piena di sacchi e sacchetti. Risolto e superato il problema del gasolio, che negli scorsi giorni aveva fatto “tremare” i vertici di MessinAmbiente, a corto di carburante per poter far circolare i mezzi, un altro disagio blocca la raccolta. Non rimane quindi che affidarsi alla clemenza del tempo per cui, tuttavia, nelle prossime ora non sono previsti grossi miglioramenti. In ogni caso, prima che il servizio possa riprendere regolarmente, sarà necessario che i camion (rimasti fuori dai cancelli di Mazzarà), vengano svuotati. Per il ritorno alla normalità bisognerà avere un po’ di pazienza.     

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400