S. Alessio

Sottopasso ferroviario, crolla un tratto di muro

Fatali le infiltrazioni di acqua piovana. Slitta la fine degli interventi.

Sottopasso ferroviario, crolla un tratto di muro

Un boato ha scosso il tranquillo pomeriggio vacanziero di Sant’Alessio Siculo: aveva ceduto un tratto del muro di contenimento del costruendo sottopassaggio delle Fs, sulla Statale 114, lato via dei Normanni, sulla corsia valle, quella che dovrebbe incanalare il transito con direzione Catania- Messina. Il cedimento è stato causato dalle infiltrazioni
della pioggia di questi giorni. Per fortuna nessuno si è fatto male, però ora i lavori subiranno ulteriori ritardi, e già procedevano con lentezza visto che era stata saltata la nuova scadenza del 30 giugno fissata dalle Fs per l’ultimazione dei lavori nel corso della conferenza dei servizi con il sindaco Rosanna Fichera ed il rappresentante dell’impresa Sidoti di Montagnareale che ha in appalto il lotto per eliminare i passaggi a livello di Sant’Alessio Siculo e Letojanni-Mazzeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto