Aeroporto dello stretto

I nuovi servizi per i messinesi

Presentati a Reggio i nuovi collegamenti che con coincidenze navi-bus portano al Tito Minniti. La conferenza stampa si sarebbe dovuta tenere alla Provincia ma Ricevuto l’ha fatta saltare per non meglio chiariti “motivi contingenti”.

aeroporto reggio calabria

Il nuovo servizio di collegamento garantirà a chiunque scelga di volare dall’Aeroporto dello Stretto di salire comodamente a Messina su un bus navetta dedicato (i mezzi sono della ditta Autolinee Federico) a bordo del quale verranno offerti tutta una serie di servizi di cortesia e, quel che più conta, non si correrà alcun rischio di perdere l’aereo poiché in tutta sicurezza e tranquillità grazie alla sinergia tra i diversi soggetti coinvolti sarà possibile far sempre coincidere gli orari di partenza, di attraversamento dello Stretto e di imbarco in aeroporto. Agli utenti che sceglieranno questo nuovo servizio verrà inoltre garantito un imbarco prioritario in aeroporto. Si completa con questo nuovo servizio il già esistente collegamento operato tramite bus Atam dal porto di Reggio Calabria all’Aeroporto dello Stretto andando ad incidere e migliorare qualitativamente l’offerta relativa alla fascia dei voli per le principali destinazioni di Roma e Milano operati da Alitalia in riva allo Stretto dal primo volo del mattino delle ore 6.40 all’ultimo volo di rientro della sera delle 23.00 - Facciamo qualche esempio, in base ai dati forniti dalla Sogas. Prendiamo il volo Reggio-Roma Fiumicino che dal lunedì al venerdì parte alle 11.15 del mattino. L’utente messinese potrà prendere la nave delle 8.45, sbarcare a Reggio alle 9.15, prendere il bus delle 9.25 che arriva all’aeroporto alle 9.50. Meno di un’ora e mezza dopo sarà già in volo. Un altro esempio: volo Reggio-Milano Linate delle 13.05. Partenza dal porto di Messina alle 11.15, arrivo al molo di Reggio alle 11.45, partenza del bus alle 11.50 con arrivo all’aeroporto “Tito Minniti” alle 12.15.

Di questo si sarebbe dovuto parlare ieri mattina a Palazzo dei Leoni, come annunciato nei giorni scorsi. Ma non è accaduto. I giornalisti che si sonorecati nella sala giunta della Provincia si sono trovati di fronte una stanza vuota. «La conferenza stampa è saltata», è stato riferito. Perché? Non si sa. Nessuno lo sa, in realtà. Nessuno tranne il presidente della Provincia Nanni Ricevuto. Così recita una nota stampa diffusa ieri pomeriggio dalla Sogas, la società che gestisce l’aeroporto dello Stretto a Reggio Calabria: «La conferenza stampa avrebbe dovuto svolgersi, com’è naturale che sia, presso Palazzo dei Leoni sede della Provincia Regionaledi Messina. Così non è stato
poiché la stessa Sogas è stata avvisata telefonicamente solo a qualche ora di distanza (quindi ieri mattina, ndc) dall’orario previsto direttamente dal presidente della Provincia Nanni Ricevuto che “per motivi contingenti di carattere locale” ha inteso disdettare tale appuntamento con i giornalisti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400