Cedimenti SS 113

Dopo otto mesi ancora nessun intervento

In alcuni punti, nei pressi dello svincolo autostradale di Divieto, le frane del 22 novembre scorso sono solo transennate. Situazione che crea un pericolo costante per gli automobilisti che, ancor più in questo periodo, transitano da questa arteria.

Dopo otto mesi ancora nessun intervento

Sono trascorsi otto mesi e le frane lungo la strada statale 113 nei pressi dell’imbocco autostradale di divieto non sono ancora state rimosse. Per questo il consigliere comunale Domenico Guerrera e circoscrizionale Mario Biancuzzo si rivolgono all’Anas e all’amministrazione comunale  per conoscere quali iniziative si intendono adottare per mettere in sicurezza l’arteria. In questo tratto – scrivono Guerrera e Biancuzzo nella nota - transitano giornalmente bus, camion oltre a diverse centinaia di auto che aumentano notevolmente in questo periodo estivo.  La situazione di pericolo è stata soltanto circoscritta con delle transenne che riducono notevolmente la carreggiata aumentando il rischio di incidenti 

.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400