Messina

Due condanne per l'incendio al ritrovo Santorini a Monforte

Uno dei due rimase ustionato alle braccia ed alle gambe

Monforte, distrutto il ritrovo “Santorini”

Due condanne sono state inflitte per l'incendio che il 29 dicembre scorso, alla vigilia dell' inaugurazione, distrusse il ritrovo Santorini di Monforte Marina.

A deciderle il Gup che ha condannato con il rito abbreviato a quattro anni e otto mesi Mirko Lupo, 20 anni di Venetico e a 3 anni e 4 mesi Luca Bertè, 24 anni, anche lui di Venetico.

Quest'ultimo mentre appiccava il fuoco rimase ustionato alle braccia ed alle gambe e fu ricoverato al Policlinico dove fu rintracciato dai Carabinieri. Per appiccare il fuoco, nel locale che si apprestava ad ospitare il veglione di capodanno, furono utilizzate due taniche da 25 litri ciascuna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi