REGGIO CALABRIA

Il cordoglio di Falcomatà

Reggio, proiettili per il sindaco Falcomatà

Da sindaco e da padre esprimo il mio più sincero cordoglio per la scomparsa dei piccoli Francesco e Raniero Messina , i due fratellini morti nell'incendio della loro abitazione". E' quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà nel giorno dei funerali dei due piccoli deceduti nel rogo di via dei Mille a
Messina.
"Credo sia davvero assurdo - prosegue Falcomatà - commentare tragedie di questo tipo: una vicenda triste, che ci mette di fronte al valore assoluto del gesto di un ragazzino, di appena 13 anni, che va incontro alla morte tentando di salvare la vita a suo fratello più piccolo. Un gesto che rimarrà per sempre scolpito nella memoria della comunità messinese. A nome della Città Metropolitana di Reggio Calabria mi unisco nell'abbraccio che la città di Messina, oggi in lutto, ha voluto tributare alla famiglia dei piccoli Fifo e Rani".(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia