MESSINA

Due mercoledì a Villa De Pasquale

Per approfondire le dinamiche artistiche della cultura locale di fine 800 e conoscere i due principali autori dei dipinti della prestigiosa dimora. Ad organizzare il Polo Regionale di Messina dell'assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

Due mercoledì a Villa De Pasquale

Arte, Cultura e Società a Messina tra Ottocento e Novecento. Due giornate di studio, mercoledì 20 e mercoledì 27 a Villa de Pasquale curate da Grazia Musolino, dirigente dell'Unità Operativa dell'assessorato ai beni culturali che si occupa di Valorizzazione, Manutenzione e restauri e ricerca scientifica. Lo scopo è quello di esaminare le dinamiche artistiche della cultura locale nella Città dello Stretto attraverso le opere presenti nella villa. Il primo giorno, mercoledì prossimo alle 17, è dedicato alla figura di Natale Carta (1800 – 1888), pittore di formazione neoclassica e accademica attivo tra Napoli e Roma del quale si presenta per la prima volta al pubblico il dipinto “Una Danza Aerea delle Grazie”. L’opera a lungo ritenuta dispersa, proviene dal Palazzo Pistorio, già De Luca, collezione Principato, ed è stata concessa dagli eredi in comodato d’uso con l’indicazione di esporla a Villa De Pasquale affinché sia resa pienamente fruibile. Saranno approfondite vicende ed aspetti artistici legati ai due principali autori dei dipinti della prestigiosa dimora: Salvatore De Pasquale, artefice dei soffitti lignei del secondo piano e dei disegni di pertinenza del Polo Regionale di Messina, per l’occasione esposti in questo suggestivo contesto e Michele Amoroso, autore di quasi tutte le opere del primo piano. E’ inoltre prevista la presentazione di una campionatura di etichette e marchi legati alla produzione dell’azienda che testimoniano lo studio e l’attenzione riservata, dai titolari, all’immagine dei preparati. Interverranno anche il Direttore del Polo Regionale di Messina, Caterina di Giacomo e lo Storico dell’Arte Gioacchino Barbera. L'appuntamento a villa De pasquale si rinnoverà anche il mercoledì successivo,sempre alle 17, con altri ospiti che parleranno dell'industria agrumaria di Messina, dell'azienda De pasquale e dell'eclettismo di Michele Amoroso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia