Acr messina

Leon, è fatta

Trovato l'accordo con l'esterno d'attacco honduregno. Potrà essere il valore aggiunto di una squadra che presenta una batteria di avanti di ottimo valore e completata da Corona e Cocuzza. Leon ha firmato un accordo per l'intera stagione. Ha vestito le maglie di Reggina, Fiorentina, Catanzaro, Sambenedettese, Avellino, Teramo, Genoa, Parma e Torino, collezionando 36 reti

Leon, è fatta

Leon è dell'Acr Messina

Domani inizia la nuova stagione anche dell’acr. A poco  più di due mesi dall’ultima partita la  formazioni affidata dalla nuova proprietà a Gaetano Catalano, si raduna a mezzogiorno al San Filippo.

Il primo allenamento si svolgerà invece alle 18. Prima, invece, avverrà la conferenza stampa di presentazione dell’honduregno Leon. L’esterno d’attacco con oltre cento presenze in A e B italiana ed esploso con la maglia della Reggina, ieri sera ha trovato l’accordo con il club e questa mattina è stato ufficializzato.

Leon ha firmato un accordo per tutta la stagione anche se a gennaio, se dovesse essere lo stesso giocatore che ha fatto molto bene a Reggio Calabria e Genoa, potrebbe essere un pregiato pezzo del mercato delle squadre professioniste.

Al Sanfilippo  il Messina resterà sino a giovedì quando partirà per Taverna, località collinare in provincia di Catanzaro, per svolgere la prima parte del ritiro. La seduta di allenamento di domani sarà aperta al pubblico. La curva sud sarà aperta dalle 17,30.

LA scheda di Leon :

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400