Litoranea nord

“Raso al suolo” un altro tratto
della ringhiera

Si aggrava la situazione lungo la riviera dopo i nuovi cedimenti della struttura che delimita il marciapiede lato mare.

“Raso al suolo” un altro tratto
della ringhiera

Si aggravano le condizioni delle ringhiere della Litoranea Nord abbattute in più punti tra Pace e Guardia. Un’emergenza segnalataci 6 mesi fa da un lettore del nostro quotidiano Gianni Bruno, e rimasta lettera morta. Ma adesso va anche peggio: abbattuto pure il guard-rail della rampa che discende verso la piscina Magazzù. Riparare queste ringhiere non dovrebbe essere un’impresa impossibile per il nostro Comune. Ci troviamo lungo una delle strade, e relativi marciapiedi, più frequentate, specie d’estate,quando il traffico e la fame di parcheggio del popolo dei “lidini” sono massimi. Con quel che ne deriva anche per i residenti sulla vecchia Consolare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400