MESSINA

Scontro auto-bici ad Acqualadrone, 51enne in gravi condizioni

L’uomo si trova ricoverato nella neurochirurgia dell’ospedale Papardo. In corso di ricostruzione la dinamica dell’impatto

Scontro auto-bici ad Acqualadrone, 51enne in gravi condizioni

Si trova ricoverato in gravi condizioni, nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Papardo, il cinquantunenne G. B., vittima di un incidente mentre percorreva in bicicletta, ieri mattina, la strada statale 113 all’altezza del bivio di Acqualadrone.

Erano circa le dieci e un quarto del mattino quando il suo mezzo a due ruote s’è scontrato per cause tuttora in corso di ricostruzione con un’auto sopraggiunta al medesimo bivio (provenienze e direzioni di marcia di entrambi non sono al momento note) e il ciclista è volato sull’asfalto battendo il capo e il torace. L’allarme è stato dato immediatamente, la circolazione sull’arteria veloce si è bloccata e sul posto è accorsa da Messina un’autoambulanza del 118 il cui personale ha prelevato e trasportato il cinquantunenne, subito dichiarato in codice rosso, al pronto soccorso dell’ospedale Papardo. Dopo le prime cure urgenti l’uomo, al quale sono stati riscontrati un trauma cranico-addominale, la frattura di una vertebra e di due costole, è stato trasferito nella Neurochirurgia dove viene tenuto sotto stretta osservazione in considerazione della presenza anche di alcune piccole emorragie cerebrali. I medici del Papardo si sono riservati la prognosi.

L’articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi