MESSINA

Una messinese “ambasciatrice” nella lotta contro la povertà

Chiara Aricò, 21 anni, studentessa di economia all’università Bocconi. È stata selezionata nell’ambito del progetto “The One Campaign”

Una messinese “ambasciatrice” nella lotta contro la povertà

C’è anche la messinese Chiara Aricò, 21 anni, studentessa al terzo anno di Economia all’Università Bocconi di Milano, tra i 40 giovani ambasciatori italiani impegnati in un progetto per combattere la povertà estrema. Chiara è stata selezionata per partecipare al prestigioso programma “Youth Ambassador” dell’associazione anti-povertà “The One Campaign”. La quinta edizione del programma è stata inaugurata a Roma, lo scorso 8 marzo, Giornata internazionale della donna, «ricorrenza scelta perché una delle campagne principali dell’organizzazione per il 2018 è legata all’empowerment economico delle donne nei paesi più poveri del mondo – ha spiegato Chiara, che già da alcuni anni si occupa di progetti di volontariato e si spende in cause a fianco dei più deboli – condizione che “One” ritiene essere cruciale per eliminare il divario di genere e per sollevare intere comunità dalla povertà estrema». Chiara e gli altri “giovani ambasciatori” provenienti da tutta Italia si sono messi subito all’opera partecipando ad un’azione di campagna nelle strade di Roma.

L’articolo completo potete leggerlo nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi