MESSINA

Amministrative, si accelera su più fronti

Lunedì l’ufficializzazione della candidatura del prof. Dino Bramanti, a suo sostegno nasce anche un gruppo sui social. Centrosinistra: domani la direzione del Pd, Calabrò pronto a scendere in campo. E c’è anche Zuccarello

Amministrative, si accelera su più fronti

«Vogliamo Dino Bramanti candidato sindaco»: nasce la pagina Facebook che ufficializza di fatto quello che ormai è noto da alcuni giorni. Il direttore scientifico dell’Irccs Neurolesi-Piemonte scende in campo per la guida di Palazzo Zanca, sostenuto dai leader di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, a livello regionale, Nino Germanà e Francantonio Genovese, a livello locale.

Ma le novità non finiscono qui. Il Centrodestra messinese è letteralmente in fibrillazione. Il capogruppo comunale di Forza Italia Pippo Trischitta, che presenterà alla città la sua lista, il programma e parte della squadra il prossimo 17 marzo al Palacultura.

E domani, al Vittorio Emanuele, ufficializzerà la propria presenza nella competizione elettorale della prossima primavera anche il fondatore di “Missione Messina”, il consigliere comunale Daniele Santi Zuccarello, che si aggiunge, dunque, ai nomi già certi del deputato regionale Cateno De Luca e dello stesso Trischitta, oltre al sindaco uscente Renato Accorinti.

Nel Centrosinistra il confronto per le Amministrative si apre, di fatto, domani, con la convocazione della direzione del Partito democratico. Le scorie delle Politiche non saranno facili da smaltire, anche se l’asse Navarra-Picciolo guarda al futuro con ottimismo, ritenendo che il Pd a Messina ha dimostrato la propria forza elettorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi