Stati Uniti

Karate Kyokushikai, il messinese Scarcella vince a Los Angeles

Karate Kyokushikai, il messinese Scarcella vince a Los Angeles

MESSINA

Concede il bis il messinese Luigi Scarcella Perino ai campionati statunitensi di karate kyoukushinkai che si sono tenuti a Los Angeles nel cuore della Little Tokyo, il quartiere giapponese della città californiana. Il forte atleta messinese che ha partecipato nella categoria middleweights (pesi medi fino a 80 kg) centra il gradino più alto del podio nella specialità kumite (combattimento). Quasi cento gli atleti in gara provenienti da sette Nazioni: Giappone, Bulgaria, Romania, Francia, Colombia, Canada e Stati Uniti. Luigi Scarcella in America da 11 anni dove lavora come grafico in uno studio a Brooklyn, ma ha lavorato anche per numerosi brand di arti marziali come disegnatore e web designer; pratica Kyokushinkai da una dozzina d’anni, passione nata nella città dello Stretto, cintura marrone secondo kyu, il forte fighter messinese ha rappresentato la East Coast (New York).

Dopo aver superato le eliminatori in semifinale ha avuto la meglio sul canadese Nordin, battendolo per wazari con jodan mawashi geri (calcio alto al viso). La finale contro l’americano di origini asiatiche Jiang Zhu cintura nera 2. dan di Los Angeles (una sorta di derby East contro West Coast ), è stata particolarmente vibrante visto anche lo spessore dell’avversario, ma Scarcella anche questa volta è riuscito ad imporsi sempre per wazari dopo aver pregiudicato l’uso della gamba destra dell’avversario con numerosi gedan mawashi (calci circolari all’articolazione del ginocchio) tanto da costringere l’esperto avversario alla resa nel finale. Per Scarcella - che si è preparato in riva allo Stretto, dove è tornato per alcuni mesi, allenandosi nella sua palestra d’origine l’Accademia AIKK del maestro Shihan Tsuomu Wakiuchi è stato seguito nella preparazione dal maestro Salvatore Triscari – una vittoria prestigiosa in una competizione importante oltreoceano.

Nella foto: il podio della categoria Men Kumite Middleweight. Sul gradino più alto Luigi Scarcella (New York), al secondo posto Jiang Zhu (Los Angeles), terzo classificato Tanner Nordin (Canada)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi