Milazzo

Civica Popolare presenta i suoi candidati: “Lavoriamo per il territorio”

Nuovo appuntamento venerdì pomeriggio a palazzo D'Amico

CIVICA POPOLARE PRESENTA I SUOI CANDIDATI: “LAVORIAMO PER IL TERRITORIO”

Sono stati presentatia Palazzo d’Amico a Milazzo, i candidati alle elezioni politiche di Civica Popolare con Beatrice Lorenzin.

Per la Camera al plurinominale, l’attuale sindaco di Mistretta, Liborio Porracciolo; Carmela Rizzo (della Elina) medico, unica candidata milazzese alla Camera dei deputati; Paolo Alibrandi, ingegnere e coordinatore provinciale di Civica Popolare e la dottoressa Angela Barbera.

Per il Senato, il sindaco di Lipari Marco Giorgianni e l’avvocato Anna (detta Mirella) Petrisi al collegio Sicilia 1. Alla Camera, collegio uninominale di Barcellona Pozzo di Gotto, l’avvocato Natalia Cimino, consigliere comunale di Patti.

“Lavoriamo per il Territorio” è questo il denominatore comune che i candidati hanno spiegato nel corso dell’incontro con la stampa al quale hanno partecipato anche il consigliere comunale di Milazzo, Francesco Coppolino e Nino Schepis, coordinatore per Milazzo di Civica.

“Civica popolare è un progetto serio in grado di aggregare e dare voce ai moderati che non hanno più un punto di riferimento – spiega Elina Rizzo - noi vogliamo fare bene per le nostre comunità, creando una sostenibilità sociale e ambientale sul territorio e valorizzando il capitale umano che abbiamo nei nostri centri”.

Per il sindaco di Lipari Marco Giorgianni la squadra messa in campo da Civica popolare “lavora a un progetto serio e concreto per le nostre città e la prova di questo è l’avere puntato su amministratori locali e professionisti che provengono, e conoscono bene, il territorio. In quest’ottica si spiega anche la mia candidatura”.

“Siamo un gruppo di persone vere e capaci - osserva Liborio Porracciolo – e stiamo lavorando per un’area politica moderata e centrista in grado di racchiudere i valori e i principi propri che ci hanno da sempre contraddistinto”.

“E’ una campagna elettorale difficile – analizza Paolo Alibrandi - ma stiamo raccogliendo molti attestati di stima tra la gente, anche nei borghi più piccoli. Oggi bisogna superare le troppe divisioni politiche e noi col nostro programma di proposte reali e realizzabili vogliamo essere non comparse, ma protagonisti assoluti anche dopo le elezioni”.

Nuovo appuntamento per il prossimo Venerdì 23 febbraio alle 17:30 incontro con i candidati e la città sempre a Palazzo D’Amico

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Natalina tornava dal lavoro

Natalina tornava dal lavoro

di Salvatore De Maria