STADIO S.FILIPPO

Il muro e la strada
possono essere
ricostruiti

Il sostituto procuratore Camillo Falvo, titolare dell’inchiesta sulle condizioni strutturali dell'impianto, ha praticamente dato via libera comunicando al Comune ed al Genio Civile

Muro crollato S. Filippo

Il muro crollato al S. Filippo

Il muro crollato allo stadio San Filippo il 6 maggio dell’anno scorso può essere ricostruito. Il sostituto procuratore Camillo Falvo, titolare dell’inchiesta sulle condizioni strutturali dello stadio, ha praticamente dato via libera comunicando al Comune ed al Genio Civile che «in relazione al crollo del muro ed alla necessità di messa in sicurezza degli altri conci, non è stata mai iscritta notizia di reato e, pertanto, non pende procedimento in relazione a violazione di natura sismica».Il Comune può dunque avviare i lavori per la ricostruzione del muro e per la messa in sicurezza della zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400