MESSINA

Un rogo distrugge un chiosco dei fiori in via Palermo

E' successo intorno alle 5, le fiamme hanno avvolto la struttura che si trova a due passi dall'istituto comprensivo Boer. Lievemente annerite due finestre del plesso. Probabilmente un corto circuito la causa del rogo

Un rogo distrugge un chiosco dei fiori in via Palermo

Con ogni probabilità è stato un corto circuito a sviluppare le fiamme che hanno totalmente distrutto a rivendita di fiori che da anni esiste nella parte bassa di via Palermo.  Alle 5 è giunta la chiamata al centralino dei Vigili del fuoco. Sul posto una squadra della sezione nord partita dall'ex ospedale Margherita e un'autobotte giunta dalla centrale. Le fiamme sono state spente ora si sta valutando il modo in cui si sono sviluppate. Apprensione tra i genitori della scuola Boer che si trova a pochi metri della struttura bruciata. Le finestre che sporgono sulla via Palermo sono state annerite dal fumo e non è escluso che un po' si sia propagato all'interno del plesso. Anche in questo caso si sta valutando se far accedere gli alunni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando