Messina

Seguenza, il linguistico non si muove

Occupazione Seguenza, i genitori dicono no ai turni pomeridiani

Riunione a Palermo sul ventilato passaggio dell'indirizzo linguistico del Seguenza al liceo Maurolico contro il quale la scorsa settimana gli studenti del liceo scientifico hanno inscenato una manifestazione. Nell'incontro di ieri rappresentanti del Seguenza hanno ricevuto assicurazioni dell'assessore alle Autonomie Locali e Funzione Pubblica, Bernardette Grasso, e dall'assessore all'Istruzione, Roberto Lagalla, che la scissione verrà bloccata e che sarà salvaguardata la continuità didattica, e soprattutto, la tutela di studenti, personale docente e Ata. All'incontro palermitano era presente anche un componente della Consulta provinciale degli studenti, Kevin Bonasera, che ha mostrato profondo interesse alla causa, mettendosi in contatto con gli uffici dell'assessorato regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi