Rodì Milici

Turista trovata morta, è giallo

Il marito indagato per omicidio e domani è prevista la autopsia

Turista trovata morta, domani l'autopsia

Sarà eseguito domani mattina all'ospedale di Barcellona l'esame autoptico sul corpo della turista tedesca trovata senza vita all'interno di un bed end breakfast di Rodì, centro a pochi chilometri da Barcellona.

Il marito della donna, anche lui un agente della polizia tedesca in pensione, è stato iscritto, dopo un lungo interrogatorio nel registro degli indagati con l'ipotesi di omicidio volontario.

Il corpo della donna 59 enne è stato trovato dal marito nella cucina dell'appartamento che i due avevano preso in affitto da una connazionale per un periodo di vacanza iniziato lo scorso 27 dicembre.

I primi riscontri degli uomini del RIS e del medico legale hanno evidenziato come vi fossero tracce di sangue  sul letto e nella cucina della abitazione, quindi in due luoghi diversi da dove la ex poliziotta è stata trovata.

Inoltre l'esame sul corpo ha evidenziato, oltre che una emorragia interna, anche alcune lesioni al torace e all'addome della donna. In un primo momento si pensava che  la morte potesse essere stata dovuta ad un malore ma le indagini e l'iscrizione nel registro degli indagati del marito, sembrano poter portare ad altri clamorosi sviluppi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi