Messina

Palpeggiò cugina di 12 anni, confermata condanna a 6 anni

tribunale generico

La Corte d’appello di Messina ha confermato la condanna a 6 anni di reclusione per un giovane accusato di aver palpeggiato sua cugina nel 2011, quando lei aveva 12 anni e lui 27. La ragazzina è affetta da un ritardo mentale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando