BARCELLONA

Cocaina "occultata", arrestato dai carabinieri

Cocaina in casa, arrestato dai carabinieri

Questo il comunicato dei carabinieri:

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Barcellona, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno arrestato Antonino Fugazzotto, 37 enne, già noto alle forze di polizia, perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo durante un normale controllo da parte dei militari della locale Stazione Carabinieri, ha assunto sin da subito un atteggiamento nervoso. A quel punto, i militari, insospettiti per il comportamento dell’uomo, hanno deciso di estendere la perquisizione anche al suo domicilio.
Nell’abitazione i militari hanno rinvenuto ben 12 grammi di “cocaina”, abilmente occultata tra armadi ed elettrodomestici presenti nell’abitazione, già suddivisa in diverse dosi, oltre ad un bilancino di precisione.
L’attività dimostra un impegno ed un’attenzione senza soluzione di continuità al controllo del territorio ed al contrasto rispetto la diffusione delle sostanze stupefacenti su tutta l’area del longano, in piena sinergia con la magistratura locale e con le altre forze di polizia presenti.
L’arrestato al termine delle formalità di rito, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno, Dr. Ssa Federica PAIOLA, presso la Procura della Repubblica di Barcellona, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.
La sostanza stupefacente sequestrata sarà trasmessa ai competenti laboratori per gli esami tecnici al fine di stabilirne l’esatto principio attivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi