messina

Beccato dopo aver rubato uno scooter, nei guai 22enne messinese

Si tratta di Simone Aricò. Aveva ancora nelle tasche dei pantaloni la chiave adulterina con cui aveva forzato il mezzo

Beccato dopo aver rubato uno scooter, nei guai 22enne messinese

22 anni, incensurato, Simone Aricò  è stato arrestato stanotte, intorno alle 03.00, in via dei Verdi, in flagranza di reato per furto aggravato.
I poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio lo hanno sorpreso a rubare uno scooter, di cui aveva già forzato il blocco accensione e che stava portando via a spinta in via del Vespro. Ha provato a scappare, poi a giustificarsi sostenendo che lo scooter fosse del padre e che lo volesse prendere senza permesso ma, di fronte l’evidenza dei fatti, ha ammesso il furto dello scooter e persino del casco che indossava, rubato poco prima in via I Settembre. Aveva ancora nelle tasche dei pantaloni la chiave adulterina con cui aveva forzato il mezzo.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il ventiduenne messinese è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di direttissima che si terrà domani mattina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Domani i funerali di Marta Danisi

Oggi i funerali di Marta Danisi

di Rosario Pasciuto