IACP

Assegnazione alloggi
vicenda stucchevole

Da anni gli assegnatari di case di edilizia popolare non riescono ad entrare in possesso degli appartamenti per il solito cavillo burocratico che sta condizionando la vita di molte famiglie. Sull'argomento interrogazione del consigliere Libero Gioveni

Assegnazione alloggi
vicenda stucchevole

Da anni gli assegnatari di molti alloggi di edilizia popolare non riescono  ad entrare in possesso degli appartamenti per il solito cavillo burocratico che sta condizionando la vita di molte famiglie. Sull’argomento è tornato il consigliere della terza circoscrizione Libero Gioveni con un’interrogazione al sindaco Buzzanca, all’assessore comunale al patrimonio Mondello ed al commissario dello Iacp Lo Conti. Nel 2004, ricorda Gioveni, la finanziaria aveva disposto la cessione a titolo gratuito della proprietà di molti alloggi dello Stato e degli Istituti Autonomi Case Popolari ai vari comuni di appartenenza; Lo IACP di Messina cedette a Palazzo Zanca circa 700 alloggi con regolare verbale di trasferimento stipulato fra le parti. In seguito altri 1500 alloggi IACP dovevano  incrementare il patrimonio immobiliare del comune di Messina, ma di fatto la cessione di queste unità abitative non è ancora avvenuta in quanto fra le parti, cioè IACP e comune non è mai stato stipulato e sottoscritto il necessario verbale di trasferimento della proprietà! E questo è proprio il cavillo che ha bloccato l’intera procedura. Senza verbale non può essere trasferita la proprietà degli alloggi di via Santa Silvia a Camaro S. Paolo, via Saverio Parisi e via S. Giuseppe a Camaro S. Luigi, nonostante la richiesta di riscatto avanzata da molti inquilini che vi risiedono da quasi 40 anni. Il consigliere Gioveni nell’interrogazione chiede quali provvedimenti intendano prendere per procedere al  trasferimento al comune della titolarità degli alloggi IACP, quando si procederà alla stipula del verbale di trasferimento al comune degli alloggi e quando avverrà finalmente la cessione della proprietà agli assegnatari aventi diritto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi