Messina

Sequestro milionario, indagato anche Luigi Genovese

Entra anche il neo parlamentare 21enne nell'inchiesta che ha portato la Guardia di Finanza al sequestro preventivo più cospicuo mai effettuato dalla Procura dall'Autorità Giudiziaria di Messina

Luigi Genovese

L'on. Francantonio GENOVESE, nel tentativo di sfuggire all’aggressione patrimoniale nei suoi confronti, si è spogliato di tutto il patrimonio finanziario, immobiliare e mobiliare a lui riconducibile, in via diretta e/o indiretta, per tramite della società schermo GE.FIN. s.r.l. (ora L&A Group s.r.l.) e Ge.Pa. s.r.l., di cui deteneva il 99% ed il 45% delle quote sociali, trasferendolo al figlio Luigi insieme a denaro proveniente dal precedente riciclaggio. Ulteriori approfondimenti, hanno consentito di accertare che il parlamentare nazionale, ha di fatto dismesso le proprie partecipazioni societarie attraverso strumentali e complesse
operazioni di riorganizzazione del patrimonio sociale delle medesime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè