Nel Messinese

Rifiuti pericolosi, concluse indagini per sindaco Tusa

Rifiuti pericolosi, concluse indagini per sindaco Tusa

Foto d'archivio

I carabinieri hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari al sindaco del Comune di Tusa, Angelo Tudisca, al responsabile dell'area Tecnica dello stesso comune, ingegnere Giuseppa Levanto ed ai tre titolari e gestori di fatto della ditta Barbera Servizi e Logistica srls, che, fino a marzo, ha avuto in gestione l'appalto per la raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani prodotti dai comuni di Tusa e Motta D'Affermo. Sono accusati a vario titolo di abuso d'ufficio, turbativa d'asta e reati contro l'ambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Via dei Mille, rubate 15 piantine

Via dei Mille, rubate 15 piantine

di Maurizio Licordari