Lipari

Buca le ruote di un'auto ma è ripreso dalle telecamere

Condannato a sette mesi un giovane di Lipari

Un giovane di Lipari ha bucato due volte le ruote dell'auto del gestore di un bar, Giuseppe Boccia, ed è stato ripreso dalle telecamere dei negozi del centro. Il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto l'ha condannato a sette mesi di reclusione (pena sospesa), oltre al pagamento delle spese processuali. Giovanni Muleta, 28 anni, è stato difeso dall'avvocato Stefania Ragaglia. I fatti risalgono al 7 e 11 aprile 2013.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi