In pieno giorno

Rapinata titolare pasticceria Doddis

Un malvivente l'ha gettata per terra ferendola lievemente per portale via la borsa con l'incasso di 1600 euro

Rapinata titolare pasticceria Doddis

Erano circa le 15.30 quando
la giovane titolare, C. D.,
uscita dal locale per fare rientro
a casa, e incamminatasi
sul marciapiede, è stata repentinamente
affiancata da
un giovane con il volto travisato
da casco e scippata della
borsetta con una violenza tale
che l’imprenditrice è stata gettata
e trascinata a terra per alcuni
metri. Arraffata la borsa,
che conteneva l’incasso della
mattinata, pari a circa 1.600
euro, il rapinatore ha raggiunto
un complice che lo attendeva
a poca distanza alla guida
di uno scooter di grossa cilindrata,
anche lui con il volto
occultato da un casco. I due
sono partiti a tutto gas in direzione
del viale Giostra e sono
riusciti a dileguarsi. La titolare
della pasticceria, contusa
e in comprensibile stato di
choc, è stata trasportata e medicata
al Pronto soccorso
dell’ospedale Piemonte: per
lei ferite e contusioni non gravi,
giudicate guaribili in pochi
giorni.
Scattato l’allarme, sul corso
Garibaldi sono rapidamente
confluite alcune volanti della
Polizia, che hanno avviato le
ricerche, e quindi gli investigatori
della Squadra mobile
che hanno intrapreso le indagini.

Ulteriori dettagli sul quotidiano a pagina 29

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi