messina

Accorinti non è più sindaco metropolitano

E' arrivato il decreto di nomina di Francesco Calanna come commissario della ex provincia. Avrà anche i compiti del consiglio metropolitano sostituendo Filippo Romano

Accorinti subito sindaco metropolitano

Accorinti e Romano

E' arrivato oggi il decreto di nomina di Francesco Calanna come commissario della Citta Metropolitana. Avrà anche i compiti del consiglio metropolitano sostituendo Filippo Romano. Da oggi  quindi Renato Accorinti non è più sindaco della città metropolitana dopo sedici mesi. Era entrato in carica il 10 giugno dello scorso anno.

Francesco Calanna resterà in carica fino alle elezioni dei due organi, sindaco e consiglio metropolitano, che dovranno avvenire entro il 30 giugno 2018.

Ma la norma che ha rivoluzionato la riforma delle province, riattivando l'elezione diretta, è stata impugnata dal Consiglio dei Ministri qualche giorno fa. A decidere sarà, nelle prossime settimane la Corte Costituzionale che potrebbe riportare tutto alla situazione precedente, cioè con il sindaco metropolitano coincidente con quello del capoluogo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari