Nuovo progetto

Autismo: 3 mln per ricerca e terapie personalizzate a Messina

Autismo: 3 mln per ricerca e terapie personalizzate a Messina

Il ministero dell’Economia, accogliendo la proposta del ministero della Salute, ha stanziato un finanziamento di 3 milioni di euro per il progetto sull'autismo per la ricerca di biomarcatori per personalizzare le terapie esistenti e lo sviluppo di nuove terapie farmacologiche e riabilitative, presentato dall’Università degli Studi di Messina. Responsabile del progetto Antonio Persico, ordinario di Neuropsichiatria infantile, che guida al Policlinico il programma interdipartimentale dedicato alla diagnosi precoce, ai protocolli farmacologici, clinici e riabilitativi per le patologie dello spettro autistico. "Un grande risultato - afferma Persico - non solo per l’ateneo, ma per tutta la città". Tra gli obiettivi del progetto, l'identificazione di nuove terapie farmacologiche e nutraceutiche e la sperimentazione di forme innovative di riabilitazione personalizzate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi